Versione italiana      English version

Menu

..:: ANTONINO UCCELLO ::..
PALAZZO FERLA

 
MENU

 

La Casa-Museo di Antonino Uccello

 
HOME
 
ANTONINO UCCELLO
 
LA CASA-MUSEO
 
PERCORSI TEMATICI
 
ARTICOLI
 
PALAZZOLO ACREIDE
 
I DINTORNI
 
INFORMAZIONI UTILI
 
LINKS
 
CONTATTI
 


 
Web su A. Uccello
 

COLLEGAMENTI

 
Palazzolo Acreide
 
Palazzolo Acreide (Siracusa) fa parte dei Borghi più belli d’Italia e delle 8 Città tardo barocche del Val di Noto, inserite nella prestigiosa World Heritage List UNESCO, la Lista dei siti patrimonio dell’Umanità.
Palazzolo Acreide
La città di Palazzolo Acreide: 3000 anni di storia tra Siculi, Greci, Romani, Bizantini, Arabi, Normanni. Barocco e Liberty
Akrai: la zona archeologica di Palazzolo Acreide
Sito informativo sull'etnoantropologo Antonino Uccello e visita virtuale della Casa-museo di Palazzolo Acreide (SR)
La Casa-museo di Antonino Uccello
Sito informativo sull'etnoantropologo Antonino Uccello e visita virtuale della Casa-museo di Palazzolo Acreide (SR)
Le Citta Barocche Del Val Di Noto
Le otto città tardo barocche del Val di Noto inserite nella World Heritage List Unesco

Centro Studi Iblei
Centro di documentazione multimediale su Antonino Uccello, l'area iblea e le province di Siracusa e Ragusa

I luoghi del lavoro contadino
Itinerario etnoantropologico intercomunale tra Buscemi e Palazzolo Acreide (Siracusa)
Andrea Latina - Arte e dintorni
Il sito del pittore Andrea Latina di Palazzolo Acreide (SR) - Dipinti ad olio, chine, fotografie
Musei Etnoantropologici in Italia
Portale informativo sui Musei Etnoantropologici presenti in Italia

 

 

EVENTI:

 

 

 


 Le immagini e i testi si riferiscono alla Casa-museo
prima  della chiusura del 1979

 

 

uando nel 1709 venne pubblicato a Palermo un curioso itinerario dell’isola, nel capitolo dedicato a Città e terre di Sicilia così troviamo rubricata Palazzolo : “Terra edificata a piè del colle d’Acremonte, sul quale fu eretto già un convento dei Padri Minori Osservanti  detto di S. Maria del palazzo, perché per traditione de’ Palazzolesi sorgeva nel medesimo sito, in cui ne’ secoli caduti stava un Palazzo di Hierone II re di Siracusa; e da questo Palazzo vogliono, che poi ricevesse la sua appellaggione la terra di Palazzolo”.

In un quartiere popolare rimasto quasi del tutto omogeneo nel suo primitivo schema urbanistico, sorge questo palazzo settecentesco, Palazzo (La) Ferla Bonelli, ricostruito dopo il terremoto del 1693 su precedenti strutture di un edificio sempre di dimensioni considerevoli. L’edificio, fulcro di un quartiere, dell’Orologio (per la presenza poco distante dell’orologio civico), fu costruito nella prima metà del XVIII sec. Prima del terremoto era la residenza o “casa palazzata” della famiglia Bonfiglio. I Ferla Bonelli che ricostruirono il palazzo, dopo il terremoto, erano ricchi proprietari terrieri, grandi gabelloti e mercanti di grano. Di conseguenza la loro dimora risentiva di questa attività legata all’agricoltura. Il palazzo conteneva all’interno locali adibiti alle attività agricole e alla conservazione delle derrate da commerciare (olio, frumento, orzo, carrube ecc.). Già nel vecchio palazzo funzionavano il frantoio per le olive, mentre i magazzini “tammusa” erano adibiti a stalle, legnaie, scuderie. Il piano nobile invece era occupato dai proprietari. In origine il proprietario era unico e dunque anche il palazzo si presentava come un unico immobile con gli ambienti, al piano terra e nobile, tutti intercomunicanti. Verso i primi del ‘900 con la divisone della proprietà fra due fratelli anche il palazzo fu diviso in due unità abitative: la attuale Casa Museo e il quartino occupato da un erede dei Ferla, con i rispettivi bassi.

Quando era un unicum il palazzo costituiva un’interessante unità abitativa che integrava in certo modo il mondo del padrone e quello del contadino: il padrone che occupava il piano superiore, il contadino che curava gli ambienti al piano terra dove al contempo risiedeva. Oggi la Casa Museo occupa solo una parte del palazzo, mentre sarebbe auspicabile che tutto il palazzo fosse adibito a museo, compreso il piano superiore.

 

 

luomo.gif (9088 bytes)

BIOGRAFIA
POESIE
MONOGRAFIE
BIBLIOGRAFIA
SAGGI, NOTE CRITICHE E
ARTICOLI GIORNALISTICI
SCRITTI SU ANTONINO UCCELLO E LA CASA-MUSEO

loperamuseo.gif (9332 bytes)

LA CASA MUSEO
PALAZZO FERLA
OGGETTI
MOSTRE
RICERCA
ETNO-MUSICOLOGICA

 
 

 

 

     
 

 

 
     
 

FOTOGRAFIE: © Giuseppe Leone e Nino Privitera
TESTI: © Dott. Luigi Lombardo

 
   

 

 

Questo sito è nato da una collaborazione tra:

 
  -  


ANDREA LATINA

 



 



 

 

 

Centro Studi Iblei